Il musical “Chicago” illumina il Teatro Verdi di Gorizia

Il musical “Chicago” illumina il Teatro Verdi di Gorizia

Ieri sera, al Teatro Verdi di Gorizia, è andato in scena il musical Chicago. Grande successo di pubblico per uno spettacolo travolgente.

 

La trama

Nel cuore del proibizionismo, "Chicago" dipinge il ritratto di Roxie Hart, una cantante di nightclub che uccide il suo amante per paura di essere abbandonata. In prigione, si unisce a Velma Kelly, un'altra assassina e cantante jazz. Con l'aiuto dell'astuto avvocato Billy Flynn, le due donne cercano disperatamente di ritrovare libertà e fama. Intrighi, rivalità e collaborazioni s'intrecciano in un coinvolgente spettacolo musicale che esplora la lotta per emergere nell'incandescente Chicago degli anni '20.


Il commento

La versione italiana di "Chicago" riesce a catturare in modo brillante l'energia contagiosa del musical, amalgamando con maestria il jazz e il cabaret. Nonostante le traduzioni delle canzoni, la potenza emotiva del testo originale resta intatta. La trama raggiunge il culmine nel finale, esplorando con intensità la brama di denaro e potere. Cristian Ruiz eccelle nel ruolo di Amos, mentre Chiara Noschese, sia regista che interprete, aggiunge dettagli che impreziosiscono lo spettacolo. Vittoria Sardo affronta con coraggio il ruolo di Velma, mettendo in luce la sua versatilità e forza interpretativa. Magistrali le interpretazioni Luca Giacomelli Ferrarini, nei panni della giornalista Mary Sunshine, e di Brian Boccuni in quelli dell'avvocato Billy Flynn.

 

....