Udine: cittadino pakistano protagonista di aggressioni e danneggiamenti

Udine: cittadino pakistano protagonista di aggressioni e danneggiamenti

Un uomo pakistano di 33 anni, che ha richiesto asilo politico, è stato arrestato per danneggiamento intenzionale e accusato di resistenza e insulti a un agente di polizia. E' stato individuato vicino al Teatro Nuovo Giovanni da Udine e durante l'arresto ha mostrato comportamenti aggressivi.

Dopo essere stato portato in questura, è stato interrogato e poi rilasciato.

Tuttavia, poco dopo il rilascio, ha avuto un'altra crisi in piazzale XXVI Luglio, insultando alcuni passanti e danneggiando un pulsante del semaforo pedonale e un bidone dell'immondizia.

....